Due appuntamenti con la musica per bambini

logo trieste book con festival bambini

Due appuntamenti con la musica per bambini, 12 e 13 febbraio 2016

Venerdì 12 febbraio, alle 17, nell’Auditorium di Casa della Musica di Trieste si presenta “L’acqua di Bumba”, laboratorio per bambini che si svolge nell’ambito di “Trieste Bookfest”. Trieste, la città dei libri e dei lettori” (12, 13, 14 febbraio 2016). Il laboratorio, dedicato ai bambini dai 5 ai 7 anni, è tenuto dallo scrittore Roberto Piumini e dall’illustratrice Monica Rabà.
“Per la prima volta Bumba, con la giara piena in testa, porta l’acqua dalla fonte fino al villaggio. L’acqua è molto preziosa e Bumba, che non vuole rovesciarla, cammina in fondo alla fila di donne e bambini in mezzo alla savana. A un certo punto incontra un vecchio nero nero, con un cane bianco bianco che gli chiede un po’ della sua acqua. Bumba non sa che fare, non lo sa proprio, ma agisce d’istinto e ….”Una storia e un laboratorio sull’importanza dell’acqua e sulla generosità di cui soltanto i bambini sono capaci!

INGRESSO GRATUITO –
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA IN SEGRETERIA

Prosegue la collaborazione tra Festival di Musica per bambini e Trieste Bookfest il 13 febbraio, alle 17.30 sempre nell’Auditorium di Casa della Musica: questa è la volta de “La musica dello gnomo Mirtillo”, ormai una leggenda per chiunque sia stato in contatto con la Scuola!
Mirtillo è una creatura magica … animato dal desiderio di trovare una nuova casa e dal piacere di ascoltare il respiro del bosco e delle sue creature, passeggia di notte e sino al chiarore dell’alba incontrando i suoi amici di sempre.
Il percorso musicale sviluppato dai musicisti è ispirato agli elementi naturali ed alle creature del bosco. Essi sono interpreti di suoni e sentimenti attraverso una varietà di melodie e sonorità che l’autore, Vincenzo Stera, ha appositamente composto per tenere vivo l’interesse dei bambini e coinvolgerli nell’ascolto. La favola in musica diventa così un’opportunità di ascolto dal vivo in un contesto affettivo ed emotivo che avvicina in modo spontaneo e naturale i bambini alla musica. A dialogare in musica con i bambini sono: Ornella Serafini (voce), Gabriele Centis (batteria), Daniele Dibiaggio (pianoforte, effetti sonori), Vincenzo Stera (fiati, oggetti sonori), Andrea Zullian (contrabbasso).

PRENOTAZIONI IN SEGRETERIA

 

Fonte: Scuola di musica 55 – Casa della musica (Trieste)

www.scuoladimusica55.it